Thursday, 14/12/2017 UTC+0
SicilianSearch.info

Taormina

Taormina

Post by relatedRelated post

User Rating

Taormina città turistica siciliana

Sicily Taormina Teotro GrecoTaormina ( Sicilia : Taurmina , greco : Ταυρομένιον Tauromenion , latini : Tauromenium , arabo : طبرمين Ṭabarmīn ) è un Comune e la piccola città sulla costa orientale dell’isola di Sicilia , l’Italia , in provincia di Messina , a circa metà strada tra Messina e Catania . Taormina è una destinazione turistica molto popolare dal 19 ° secolo. Ha spiagge popolari (accessibile tramite una funivia ) sul mare Ionio , che è molto calda e ha un alto contenuto di sale. Taormina può essere raggiunto attraverso strade ( Autostrade ), da Messina da nord e da sud di Catania.

STORIA TAORMINA

Zona Taormina fu abitata dai Siculi , anche prima dell’arrivo dei Greci sulla costa siciliana nel 832 aC, a fondare una città chiamata Naxos . La teoria che Tauromenion fu fondata da coloni di Naxos è confermato da Strabone e altri autori antichi.

Il nuovo insediamento sembra aver registrato un rapido aumento della prosperità, ed era a quanto pare già una città considerevole, al momento della spedizione di Timoleonte nel 345 aC. E ‘stato il primo posto in Sicilia dove quel leader sbarcati, dopo aver eluso la vigilanza dei Cartaginesi , che erano a guardia della Stretto di Messina , e attraversata da Reggio (moderna Reggio di Calabria ) a Tauromenium. La città era a quel tempo ancora sotto il governo di Andromaco, il cui mite ed equa amministrazione si dice che abbia presentato un forte contrasto con quello dei despoti e tiranni delle altre città siciliane. Ha accolto Timoleonte a braccia aperte, e gli ha concesso uno di riposo luogo sicuro finché non fu consentito di realizzare i suoi progetti in altre parti della Sicilia. Andromaco non è stato privato della sua posizione di potere, quando tutti gli altri tiranni furono espulsi da Timoleonte, ma è stato permesso di conservarlo indisturbato fino alla morte. (Marcellin. Vit. Thucyd. § 27).

Poco si sa di Tauromenium per qualche tempo dopo questa. E ‘probabile che passò sotto l’autorità di Agatocle , che ha guidato lo storico Timeo in esilio, e qualche tempo dopo questo è stato oggetto di un despota nazionale del nome di Tyndarion , che fu contemporaneo con Hicetas di Siracusa e di Agrigento Phintias. Tyndarion era uno di quelli che d’accordo nell’invitare Pirro in Sicilia (278 aC), e quando questo monarca atterrato con il suo esercito a Tauromenium, si unì a lui con tutte le sue forze, e lo sostenne nella sua marcia su Siracusa. Alcuni anni poi troviamo che Tauromenium era caduto in potere di Ierone di Siracusa , e fu impiegato da lui come una roccaforte nella guerra contro i Mamertini. ( Id. p. 497.) Si è inoltre una delle città che è stato lasciato sotto il suo dominio dal trattato stipulato con lui dai Romani nel 263 aC.

Non vi è dubbio che Tauromenium continuato a far parte del regno di Siracusa fino alla morte di Gerone, e che solo passò sotto il governo di Roma, quando tutta l’isola di Sicilia è stata ridotta a una provincia romana, ma non abbiamo quasi nessuna conto da una parte ha preso durante la seconda guerra punica , anche se a quanto pare, da un accenno di Appiano, che ha presentato a Marcello a condizioni favorevoli, ed è probabile che fosse in tale occasione ha ottenuto la peculiare favorito posizione di cui godeva sotto il dominio romano. Per noi impariamo da Cicerone che Tauromenium fu una delle tre città in Sicilia che godevano dei privilegi di una civitas foederata o delle città, così mantenendo una indipendenza nominale, e non era nemmeno soggetti, come Messana, l’obbligo di fornire navi da guerra quando sono chiamate. La città, tuttavia, ha subito gravi calamità durante la guerra servile in Sicilia (134-132 aC), caduto nelle mani degli schiavi ribelli, che, a causa della grande forza della sua posizione, ne fecero uno dei loro posti di capo , e sono stati in grado per un lungo periodo di sfidare le braccia del console Publio Rupilius . Hanno tenuto fuori fino a che non sono stati ridotti al estremità più temibile dalla carestia, quando la cittadella fu a lungo consegnato nelle mani del console da uno dei loro leader di nome Sarapion , e tutta la sopravvissuti a fil di spada.

Tauromenium diede alla luce una parte importante durante le guerre di Sesto Pompeo in Sicilia, e, dalla sua forza come una fortezza, è stata uno dei punti principali della posizione che egli ha assunto nel 36 aC, per difendersi contro Ottaviano . E ‘diventato anche la scena di una battaglia navale tra una parte della flotta di Ottaviano, comandata dal triumviro in persona, e quella di Pompeo, terminata con la sconfitta e la distruzione quasi totale del precedente. Per la composizione della Sicilia dopo la sconfitta di Pompeo , Tauromenium fu uno dei luoghi scelti da Augusto a ricevere una colonia romana , probabilmente come misura di precauzione, a causa della forza della sua situazione, come ci viene detto che ha espulso i ex abitanti per far posto a nuovi coloni sua . Strabone ne parla come una delle città sulla costa orientale della Sicilia, che era ancora sussistente a suo tempo, anche se inferiori della popolazione, sia a Messana e Catana. Entrambi Plinio e Tolomeo assegna il rango di colonia, e sembra essere stata una delle poche città della Sicilia che continua sotto l’ impero romano di essere un luogo di qualche considerazione. Il suo territorio è noto per l’eccellenza dei suoi vini , e ha prodotto anche un tipo di marmo, che sembra essere stato molto apprezzato. Giovenale parla anche del mare al largo delle sue coste rocciose come produrre il choicest triglie. (Juv. v. 93.) Il luogo Itinerari Tauromenium 32 miglia da Messana, e alla stessa distanza da Catana. ( Itin Ant.. p. 90; Tab. Peut.. )

VIDEO TAORMINA

FOTO TAORMINA

Castawayl´etna a bocca aperta [5508]Isola Bella Taromina, SicilyTaormina - A postcard of Taormina´s Dome :: HDR

 

Tags:

1 Comment

  1. italiasearch

    Taormina é una magnifica terra, ricca di storia e cultura e con un panorama mozzafiato

POST YOUR COMMENTS

Your email address will not be published. Required fields are marked *